Trascrizione video

[…] io mi chiamo Giorgia e sono una studentessa universitaria.

Oggi sono qua perché voglio manifestare a favore della libertà di scelta di tutti quanti, dei vaccinati e dei non vaccinati.

E sono qua sopra tutto perché a partire da settembre non potrò più entrare nel mio ateneo e non potrò più seguire le lezioni e dare i miei esami e sono arrabbiata

Sono arrabbiata perché questa situazione è colpa di una misura che si spaccia per sanitaria ma che di sanitaria non ha niente.

Sappiamo tutti che i vaccinati contagiano come i non vaccinati, è stato lo stesso Anthony Fauci a dire che i vaccinati hanno la stessa carica virale dei non vaccinati, e che quindi contagiano allo stesso modo. Eppure perché il governo ha fatto finta di niente?

Noi lo sappiamo che il Green pass non serve per contenere i contagi.

Eppure mi stupisce come possano andare avanti facendo finta di niente, come se nulla fosse anche se vengono costantemente smentiti dai fatti! E vi porto degli esempi.

L’anno scorso a inizio pandemia, chiunque dicesse come Montanier per esempio, che il virus era stato creato in laboratorio veniva bollato come: pazzo, no vax, complottista, pericoloso veicolatore di fake news. Un anno dopo, sempre Anthony Fauci ammette pubblicamente che ci sono buone possibilità che il virus sia stato creato in un laboratorio. Ed i nostri media ed i nostri politici invece che scusarsi pubblicamente con tutti, vanno avanti come se niente fosse, e così fa il resto della popolazione.

E ancora, di nuovo, con la notizia che vi ho citato pocanzi, che riguarda la contagiosità dei vaccinati. All’inizio chi affermava una cosa del genere era un pazzo, poi la notizia è passata ed è stata assimilata. Ed ora tutti si comportano come se avessero sempre saputo che le cose stanno così.

Ed ho una cosa da dire ai vaccinati, VI HANNO MENTITO! E DOVRESTE ARRABBIARVI! Vi hanno mentito perché vi hanno promesso l’immunità, ma voi non siete immuni. E quindi a che cosa serve la campagna vaccinale?

Alcuni di voi potrebbero dirmi che serve per evitare il sovra carico delle terapie intensive, perché il vaccino previene la forma grave della malattia e quindi a rigor di logica le ospedalizzazioni. Ma anche questa è una BUGIA! Andate a leggere i dati di ISRAELE. Li la maggior parte dei ricoverati in terapia intensiva sono vaccinati con doppia dose!

E ancora una volta, cosa fanno? Invece che ammettere che la vaccinazione di massa ha fallito, dicono che il vaccino funziona, è solo che ha una durata breve, e quindi serve la TERZA DOSE che ovviamente sarà seguita da altre INFINITE DOSI.

Quindi, mi dispiace per tutti quelli perché volevano stare tranquilli, perché volevano togliersi il problema. Perché il problema è appena iniziato e voi non ve ne siete ancora resi conto.

Ancora una cosa. Notizia di qualche giorno fa. Il Giappone sospende un milione e mezzo di dosi del vaccino Moderna perchè CONTAMINATE da un probabile sostanza metallica.

Ovviamente gli accertamenti devono essere ancora fatti in modo preciso. Ma io mi chiedeo i governatori del Giappone sono diventati tutti complottisti? Tutti quanti? E poi mi chiedo ancora, chi ci garantisce che la contaminazione sia avvenuta solo per quelle dosi, e che qualche dose non sia finita anche qua?

E ancora chi ci garantisce che la contaminazione sia solo per i vaccini Moderna? E non per tutti gli altri? Comunque continuamo a fidarci di questi signori perché sicuramente la nostra salute è la loro priorità, sicuramente.

E ora, per concludere, voglio rispondere preventivamente a tutte le persone che ascoltando il mio discorso hanno pensato: “questa ragazza non crede nella scienza”.

Io penso che possiamo credere a molte cose, a Dio, alla reincarnazione, a quello che volete. E penso che quando lo facciamo dobbiamo fare un atto di fede, perché nessuno ha le evidenze che ciò in cui crediamo sia vero. Ora però adesso non sono io che devo credere nella scienza, è la scienza che deve dimostrarmi empiricamente che un fatto è inconfutabile. Perché di fronte ad un’evidenza palese io non posso far altro che prendere coscienza della realtà.

Ma oggi la scienza non fa questo. Oggi la scienza mi chiede di credere. Ma questa è propaganda, questa è religione, NON è scienza! E per fortuna le persone in questa piazza sanno perfettamente qual è la differenza. Grazie.