Ecco gli effetti delle DISTRUZIONI CREATIVE di DRAGHI? QUESTI SONO oppure no CRIMINI contro il patrimonio e l’umanità?

Chissenefrega delle DISCOTECHE? Vale sempre la stessa logica, quando arriveranno a voi, al vostro lavoro non ci sarà nessuno a difendervi perché nessuno ha difeso gli altri. E così le CORPORATE (le grandi aziende) si mangeranno pezzi del mercato delle PMI e Micro imprese italiane.

Così accetteremo di creare IPER MEGA RICCHI, accetteremo che venga distrutto parte del patrimonio della borghesia media, e con la distruzione del loro patrimonio accetteremo che siano distrutte anche le loro vite e quelle delle loro famiglie.

E tutto ciò perché accettiamo che i SANI non siano più sani fino a prova contraria. In pratica perché stiamo accettando che gli italiani siano COLPEVOLI fino a prova contraria, siano UNTORI, fino a prova contraria, e tutto ciò CREDENDO ad fatto che un FALSO ASSUNTO che un FALSO TAMPONE possa affermare una DIAGNOSI, se essere sano o meno, se essere contagioso o meno.

Ma quando PALU, la massima autorità oggi all’AIFA, vi dice che “non esiste un TEST per definire se una carica virale è realmente elemento di contagiosità”, comprendete il significato e le implicazioni di queste affermazioni oppure il cervello vi sta dicendo come Omer Simpson “CIAMBELLA?”.

Ma quando le generazioni future finiranno gli studi e ci guarderanno negli occhi e ci chiederanno: “MA COME CAZZO AVETE POTUTO CREDERE AD UNA COSA DEL GENERE?” Cosa gli risponderete? CI SIAMO CAGATI ADDOSSO?