TERRORISTI, TERRORISTI, TERRORISTI … è QUESTO IL GRIDO CHE STA MONTANDO e probabilmente sentirete sempre più spesso nelle piazze.
Prima i giornalisti (mandanti i politici) hanno fatto cagare sotto l’Italia.
Presto saranno gli italiani a far cagare sotto i giornalisti.
Perché nelle manifestazioni di piazza dopo il grido di “ONESTÀ, ONESTÀ, ONESTÀ …” della popolazione chiamata ignorantemente “grillina”, (erano persone che semplicemente hanno sperato di poter votare qualcuno senza turarsi il naso), siamo passati al grido di “LIBERTÀ, LIBERTÀ, LIBERTÀ …” della POPOLAZIONE chiamata NOVAX, come INSULTO da parte dei giornalisti. Giornalisti per lo più già visti molto male (ed a volte insultati) durante le precedenti manifestazioni (tranne rarissime eccezioni).
Ora il grido che sta montando nelle piazze nei confronti dei giornalisti è: TERRORISTI, TERRORISTI, TERRORISTI … sia per loro che per i politici che stanno imponendo regole insensate, liberticide, illegali, incostituzionali.
Credo, e mi auguro, che questo grido lo inizieremo a sentire più spesso in futuro.