Il Medico Chirugo Roy De Vita commenta la pubblicazione di Cacciari e Agamben