MES se passa la nuova ratifica, e passerà, ricordatevi chi avrà resa schiava l’Italia attraverso la distruzione del “risparmio” delle famiglie e cittadini italiani.

MES se passa la nuova ratifica, e passerà, ricordatevi chi avrà resa schiava l’Italia attraverso la distruzione del “risparmio” delle famiglie e cittadini italiani. Perché come ci hanno raccontato la “liretta” era il male, l’euro il bene, eppure i numeri e la storia inequivocabile testimonia la verità e la realtà dei fatti e cioè con la Lira SOVRANA l’Italia diventò ad inizio anni ’80 il PRIMO STATO AL MONDO con il 25 % di risparmio delle famiglie messo via, accantonato, a FINE MESE tolte tutte le spese e vacanze!!! Quanti oggi riescono a fare altrettanto?

  • Perché questo sistema doveva essere distrutto?
  • Perché poteva essere un esempio per altri stati?
  • Perché i cittadini se sono dominati dal debito sono come schiavi? Mentre se sono FORTI CREDITORI e RISPARMIATORI sono liberi di dettare le regole alle Banche perché non hanno bisogno di chiedere prestiti?

Segui i soldi troverai sempre i mandanti ed i servi o schiavi collaboratori. Soldi creati dal nulla usati come strumento di potere per dominare gli Stati, le società e le persone.

Se non sai chi sono i veri proprietari del denaro, della valuta o della Banca che la emette il servo sei tu ed i padroni sono loro.

Certo lo sono anch’io perché finché la proprietà della valuta e della banca che la emette non sarà dello Stato i cittadini non potranno MAI esercitare il primo vero potere di Imperio dello Stato cioè quello chi creare valuta e controllare il valore di ogni cosa attraverso il potere valutario.

Nessun voto alle elezioni cambia questo se non esiste consapevolezza di questo, se non esiste un partito che dichiari come primo obiettivo tornare ad essere padroni a casa nostra e liberarci dalla schiavitù valutaria di interessi privati di potentati che evitano tutti i meccanismi di democratica contrapposizione dei poteri, e redistribuzione dei poteri attraverso il suffragio universale (cioè il voto pubblico di tutti i cittadini aventi diritto).

Il M.E.S. impone all’Italia l’ingiudicabilità di come i nostri soldi vengano usati. Soldi prelevati attraverso le tasse, versati in un conto del quale non possiamo accedere e gestito da speculatori.

RIASSUMENDO.

Persa la sovranità bancaria (responsabili Ciampi e Andreatta)
persa la sovranità o meglio proprietà di Banca d’Italia
● tolta la possibilità come Stato di creare valuta (adesione all’Euro)
distrutto il mercato interno (distruzione voluta o eseguita da Monti)
create ad arte deflazioni e Crisi interne (quando non erano presenti nei mercati esteri),
hanno così:
– distrutto le aziende italiane, svendute a aziende straniere,
svalutato artificialmente il valore delle case di oltre il 30% per distruggere il risparmio immobilizzato nel mattone
– distrutto il risparmio bancario delle famiglie italiane

Tasso risparmio famiglie italiane dal 1970 al 2012 (in punti percentuale). Fonte OCSE.

per giustizia, ecco il grafico sempre fonte OCSE nel quale è viene paragonato il risparmio delle famiglie tedesce e della media dei paesi europei rispetto all’ITALIA.

Capacità di risparmio delle famiglie in rapporto al reddito disponibile (Fonte: Ocse Giugno 2013 - Grafico a cura di Pierluigi Tolot)

Capacità di risparmio delle famiglie in rapporto al reddito disponibile (Fonte: Ocse Giugno 2013 – Grafico a cura di Pierluigi Tolot) https://www.panorama.it/economia/numeri-blog/risparmio-famiglie-euro/

 

tutto questo per creare una generazione di debitori che non hanno conosciuto mai la forza della propria sovranità valutaria e bancaria attraverso il controllo del potere dello Stato e quindi dei cittadini.

Questa è la generazione X nata dopo il 2000. Dopo l’introduzione dell’euro, cioè dopo la perdita (furto) della sovranità valutaria (primo e più importante potere di uno stato).

Generazione X come le firme senza identità di chi analfabeta, non per colpa sua, ma perché lo stato non lo aveva formato, si firmava così.

100 anni fa solo il 6% della popolazione italiana parlava l’italiano.

Oggi abbiamo un altro tipo di analfabetismo: quello relativo al potere valutario. Primo, più potente ed assoluto potere di Imperio nelle mani di chi lo gestisce. E quando non è nelle salde mani dei cittadini, dello Stato, siamo tutti schiavi e sudditi del nuovo imperatore che oggi su chiama BCE e usa strumenti come il MES per sotto metterci tutti.

E detto ciò: Vi voglio bene lo stesso, anche se pensate che questo non sia importante, o crediate che queste siano storie complottiste anche se metterò i link che testimoniano la realtà di tutti i fatti, perché so che voi tutti se foste stati correttamente informati non avreste mai permesso che questo accadesse.

Avatar

Author: La Pillola Rossa

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *