Davvero v’è qualcuno di tanto ingenuo da pensare che il divieto di assembramento sia una norma sanitaria?
è una norma squallidamente politica in senso autoritario. In Italia, fu introdotta una sola volta, con le leggi fasciste. i vecchi regimi vi impedivano di assembrarvi per evitare contestazioni. Il nuovo regime terapeutico fa lo stesso, ma dice di farlo per proteggervi.