Dalla rubrica: VI SPIEGO LE CAGATE DI INTERNET

Dalla rubrica: VI SPIEGO LE CAGATE DI INTERNET 👨‍🏫
Allora Google cancella il servizio di Shortlink Goo.gl, quello che accorciava i link lunghissimi e scomodissimi da copiare e incollare nelle chat. La cosa ha senso perché il numero di LINK che le persone possono accorciare è ABqualchecosa … ABNORME … mentre il numero di link corti è limitato. Qual’è la soluzione? La soluzione esiste dall’alba di internet ed è isita nell’HTML 1.0 o precedente. Parliamo di cose pre anni 2000, che c’erano già in rete prima del 1995 più o meno quando l’Italia si è accorta di Internet e si chiama IPERTESTO. Taaa daaaaa!

L’ipertesto è una genialata ed è proprio grazie all’ipertesto che internet è una figata pazzesca e ha avuto tanto successo. Infatti prima dell’introduzione dell’IPERTESTO internet non se lo filava quasi nessuno. Quindi si può dire quasi che l’ipertesto è INTERNET, perché indirizzi IP, cioè numeri che non dicono niente, e link mostruosi come questi lunghissimi di GOOGLEMAP tipo questo:

https://www.google.com/maps/dir/Piazza+Unit%C3%A0+d'Italia,+34121+Trieste+TS/Piazza+San+Marco,+Venezia+VE/Duomo,+Piazza+del+Duomo,+Milano,+MI/Palazzo+Pitti,+Piazza+de'+Pitti,+Firenze,+FI/Piazza+dei+Miracoli,+Pisa,+PI/Santa+Maria+degli+Angeli,+Assisi+PG/Colosseo,+Roma+RM/@43.8723362,9.2143166,7z/data=!3m1!4b1!4m44!4m43!1m5!1m1!1s0x477b6b71041e43a3:0x3dc2ac8993a0dc77!2m2!1d13.7681373!2d45.6502617!1m5!1m1!1s0x477eb1d77a81271d:0x36aff9788aefe39!2m2!1d12.3384713!2d45.4341668!1m5!1m1!1s0x4786c6ac28236193:0x34a0550ec03673e6!2m2!1d9.1896379!2d45.4641835!1m5!1m1!1s0x132a515441db99f1:0x5cd0cce4e6f1502a!2m2!1d11.2500081!2d43.7651533!1m5!1m1!1s0x12d59109df91b09d:0x2b5741ce9b742b2b!2m2!1d10.3947238!2d43.7232252!1m5!1m1!1s0x132e9d0040347aaf:0xa082c935a468310!2m2!1d12.576022!2d43.0575863!1m5!1m1!1s0x132f61b6c247d27b:0xc2f067c8ffffc983!2m2!1d12.4914143!2d41.8916454!3e0?authuser=0

possono essere inseriti in testi linkabili come “CLICCA QUI“.

Non posso fare questo esempio in facebook perché ziocan Zuckerberg non ha voluto mettere la funzione fondamentale di INTERNET, cioè l’ipertesto, in questo cavolo di PRIMITIVO JURASSICO EDITOR WEB di messaggi.

La STESSA CAGATA l’ha fatta GOOZERL (cioè così chiamo GOOGLE quando mi fa arrabbiare) nel suo servizio per prendere appunti in rete Google Keep Note, e la STESSA CAGATA c’è in Whatsapp e programmi di cacca del genere che nonostante questo hanno fatto i miardi (vedremo poi perché).

In termini di codice basterebbe un semplice EDITOR per poter inserire il TAG html <a> … </a> che da solo non serve a nulla; mente è fondamentale l’attributo HREF (acronimo che sta per Hypertext REFerence [Ipertesto di riferimento]). La sintassi per creare un collegamento ipertestuale è davvero molto semplice ed è la seguente:

<a href=”qui va inserito l’indirizzo URL“> e qui la parola o frase cliccabile </a>

Ma cosa ve lo spiego a fare, se avete usato bene l’editor di un programma basico per spedire email, sapete di cosa sto parlando, cioè di quel pulsante a forma di catena con il quale si aggiungono link. Ripeto, l’IPERTESTO è INTERNET, insieme alle funzioni di database (archivi), e ricerca dentro questi enormi archivi, il resto non è niente di particolarmente nuovo.
… EPPURE su FACEBOOK e simili…
… posso inserire emoticon del cavolo
come questi: 🦑🐡💩
ma guai a inserirei un cavolo di LINK fatto come si deve attraverso un editor minimale di testo.
GUAI.

Perché potreste usare quel servizio nel pieno delle potenzialità di INTERNET e linkcare come si deve gli argomenti.

Ma perché non si può facilmente inserire LINK? Perché Zuckerberg non voleva farvi uscire facilmente, comodamente da facebook.
Lo stesso approccio viene usato nelle pagine di vendita nei siti web fatti “bene”.

Quindi per facebook dovete restare il più possibile all’interno, anche se questo vuol dire usare strumenti primitivi da INTERNET versione 0.1 e avere il minor numero di link esterni possibile, altrimenti il tempo di permanenza su facebook crollerebbe e non farebbero i miardi.

Quando la pezza e peggio del buco.

Se provate a inserire un link molto lungo tipo quelli di googlemap cosa hanno fatto quei geni di facebook per accorciare i link? Li accorciano cancellando del testo con dei … puntini ma in questo modo cambiano il testo del link. Così se provi a copiarlo e incollarlo in un’altro editor di testo il link NON FUNZIONA … sono GENI DEL MALE.

Sarà anche per questi motivi che i nuovi netizen non usano facebook? Oltre al fatto che ci siamo noi, la nostra generazione, in questi ambienti jurassici? 😁🤪🙈

Avatar

Author: La Pillola Rossa

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *