Cronistoria della perdita della sovranità monetaria italiana.
Set11

Cronistoria della perdita della sovranità monetaria italiana.

Trovo sia importante conoscere la storia della perdita della Sovranità monetaria e della Banca d’Italia, che si trova agevolmente su wikipedia: 1981 – Nel luglio 1981 venne avviata, per decisione dell’allora Ministro del tesoro Beniamino Andreatta, la separazione consensuale fra lo stato e la sua banca centrale. Da quel momento l’istituto non era più tenuto ad acquistare le obbligazioni che il governo non...

Read More
La BCE può finire i soldi? La risposta di Draghi è: tecnicamente no.
Ago29

La BCE può finire i soldi? La risposta di Draghi è: tecnicamente no.

La domanda è di quelle semplici, ma importanti, perché ha implicazioni etiche e politiche ed economiche che arrivano fin nelle radici: “la BCE può finire mai i soldi?”   La risposta di Draghi è: tecnicamente no. Allora perché i politici ci dicono che non ci sono i soldi per la sanità, per la scuola, per l’edilizia, per le emergenze, per i disastri, per aiutare i più poveri, per tagliare le tasse? L’unica...

Read More

Strane coincidenze? Chi governa la Crisi? Cos’è la Trilaterale?

14 Luglio 2016 Il giornalista che per primo ha filmato l’attentato di Nizza è: Richard Gutjahr. http://www.maurizioblondet.it/lo-giornalista-video-nizza-a…/ 15 Luglio 2016 Il presidente francese Hollande prolunga lo stato d’emergenza di tre mesi. http://www.repubblica.it/esteri/2016/07/14/news/nizza-144100478/ 21 Luglio 2016 Il governo francese riesce a far passare il Jobs Act, voluto dalle banche Centrali, mentre i...

Read More
Perché l’inglese è la lingua internazionale e il dollaro la valuta internazionale.
Giu16

Perché l’inglese è la lingua internazionale e il dollaro la valuta internazionale.

Oggi su Facebook leggo questa domanda: “Chissà chi e quando hanno deciso che la lingua inglese sarebbe stata quella l’universale … […]” Al di là di come è posta la domanda, perché dal come ci poniamo le domande ci indirizziamo verso la ricerca di risposte più o meno efficaci, la mia risposta è stata: Il motivo per cui alcuni si domandano o non sanno perché l’inglese è la lingua...

Read More
Quando si taglia il Welfare si aumenta il tasso di mortalità nelle fasce deboli e di criminalità
Dic27

Quando si taglia il Welfare si aumenta il tasso di mortalità nelle fasce deboli e di criminalità

Qualunque economista serio sa, perché è un dato risaputo, che quando si taglia il Welfare si aumenta il tasso di mortalità nelle fasce deboli e di criminalità. Ma cos’è il Welfare? Tradotto è “lo Stato Sociale” che si basa sul diritto di eguaglianza determinato da qualsiasi iniziativa diretta a garantire la sicurezza e il benessere dei cittadini. Pertanto quando qualcuno vi dice che è necessario tagliare il Welfare...

Read More
Stefano Zamagni, Economia Relazionale versus Economia Posizionale.
Dic02

Stefano Zamagni, Economia Relazionale versus Economia Posizionale.

In questo video l’economia Stefano Zamagni spiega le differenze ed i vantaggi della Economia Relazionale a confronto con l’Economia Posizionale.      

Read More
4,6 milioni di Italiani in fuga all’estero: effetto della Shock Economy.
Ott31

4,6 milioni di Italiani in fuga all’estero: effetto della Shock Economy.

Leggo cose come queste […] italiani (migranti) iscritti all’Aire – l’anagrafe degli italiani all’estero – sono ormai più di 4,6 milioni, in crescita di quasi il 50% dal 2006 a oggi. Se ne vanno sempre di più i Millenials – ovvero chi ha compiuto 18 anni dopo il 2000 – mentre continua a crescere il numero dei Neet, gli inattivi tra i 15 e i 29 anni. […] E che: «A un anno dal dottorato 52...

Read More
Un errore di logica nel quale è facile cadere e che alcuni Politici usano a loro vantaggio.
Ott20

Un errore di logica nel quale è facile cadere e che alcuni Politici usano a loro vantaggio.

Oggi in una discussione per l’ennesima volta mi ritrovo a trattare alcuni argomenti sconosciuto ai più che riporto di seguito. Di fondo sono argomenti legati ad un errore di logica che spesso rischiamo di incappare che è legato a questa evidenza: in termini sociali ed economici non è possibile traslare la propria esperienza, (di persona singola), come esperienza usabile e spendibile per la gestione economica, di uno Stato....

Read More
Insensatezza dei diritti d’autore che è imposto solo da una categoria di furbi.
Giu24

Insensatezza dei diritti d’autore che è imposto solo da una categoria di furbi.

A volte sfugge l’insensatezza dei diritti d’autore ed il fatto che in continuazione siamo di fronte a 2 pesi 2 misure per cose concettualmente uguali, ovvero l’ingegno, o in altre parole la creatività. Mi spiego, se il diritto d’autore fosse applicato a qualsiasi cosa, a parte che la cultura si bloccherebbe dentro una camicia di forza dove il pazzo è il diritto d’autore, dicevo se fosse applicato a...

Read More
Iniziamo a fare gli interessi del 99% contro quelli dell’1% della oligarchia finanziaria.
Giu17

Iniziamo a fare gli interessi del 99% contro quelli dell’1% della oligarchia finanziaria.

“Io sono arrivato alla conclusione che tutto ciò che di economia mi è stato insegnato all’università dagli esperti della materia si rivelato totalmente falso.” Franklin Delano Roosevelt Roosvelt fu colui che tirò fuori gli USA dalla crisi del 29. Nando Ioppolo, è un avvocato, economista, presidente del Centro Studi chiamato Circolo degli Scipioni, spiega in questo video intervista di Elia Menta, il pensiero unico in...

Read More
Perché uno Stato in termini generazionali, non può basarsi ed essere fondato solo sul lavoro.
Giu09

Perché uno Stato in termini generazionali, non può basarsi ed essere fondato solo sul lavoro.

In termini sociali e storici, qualsiasi automatizzazione sia essa meccanica, o fatta da un software o da un robot, o da una procedura, distrugge un lavoro , ottimizzandone altri, liberando ore di lavoro a favore dell’efficienza. Milioni di ingegneri, programmatori, inventori, meccanici e analisti, spingono culturalmente l’uomo ed i suoi prodotti d’ingegno verso ottimizzazioni sistemiche. Quello che gli artisti del...

Read More
Tutti i Redditi sotto la soglia di Povertà non devono essere tassati, senza se e senza ma!
Gen23

Tutti i Redditi sotto la soglia di Povertà non devono essere tassati, senza se e senza ma!

Partiamo da un principio, La soglia di povertà: una famiglia composta da due persone nel 2008 in Italia veniva considerata relativamente povera se aveva un reddito medio inferiore alla soglia di 1.000 euro mensili, mentre per una famiglia con due figli a carico la soglia era di 1.630 euro mensili. Definite queste soglie in uno Stato Sociale e che stampa valuta, tutti i redditi sotto questa soglia NON DEVONO ESSERE TASSATI. PUNTO!...

Read More
Se non sappiamo questo faremo sempre valutazioni etico morali sbagliate.
Dic23

Se non sappiamo questo faremo sempre valutazioni etico morali sbagliate.

Già vedo le reazioni al titolo: “Luca, cosa ti metti a fare sermoni, a pontificare?” Non è questa l’intenzione. Mi sono accorto di un errore sistematico che facciamo TUTTI, TE e ME COMPRESI, quando diamo valutazioni etico morali relativamente al VALORE, del nostro tempo, del nostro lavoro, delle nostre cose. Il problema nasce quando lo facciamo attraverso un’unica unità di misura: il denaro, o meglio la VALUTA...

Read More
Quando ci lamentiamo della Sanità ricordiamoci queste cose …
Ott15

Quando ci lamentiamo della Sanità ricordiamoci queste cose …

Una cara amica scrive su Facebook che è in pronto soccorso ed è ore che aspetta, lamentandosi del pessimo servizio. Comprensibile la sua frustrazione. Poi leggo nei commenti che quel disservizio è dovuto al fatto che: “siamo in ITALIA, un posto dove non tutti pagano il servizio e quindi per quelli che ne approfittano ci sono quelli che aspettano” Vediamo di capire insieme perché questo giudizio è proprio quello che...

Read More
I soldi non sono tutto ma influenzano su tutto.
Ott08

I soldi non sono tutto ma influenzano su tutto.

I soldi non sono tutto ma influenzano su tutto. Il problema è che oggi soldi sono stampati dal nulla a fronte di nulla! Non sono più legati alle scorte di oro o altro. Non vengono creati tenendo conto dell’espansione demografica e della creazione del valore che gli uomini fanno con il loro lavoro. SONO STAMPATI PER ESERCITARE UN POTERE E NIENTE ALTRO, mentre potrebbero essere stampati per rendere il mondo un posto migliore....

Read More
Fanculo ai soldi? No, fanculo alle regole sbagliate.
Set19

Fanculo ai soldi? No, fanculo alle regole sbagliate.

Quando Alessandro Di Battista, che stimo moltissimo, dice “fanculo ai soldi”, comprendo lo slogan, tuttavia non sono d’accordo.  Perché personalmente non ritengo i soldi il male, come non lo è il fuoco. Anche se il fuoco è espressione di energia e chi la controlla ha un potere. I soldi di per se non hanno energia o un potere, tant’è che è oggetto di contrattazione, i soldi, o meglio e più correttamente, la...

Read More
Crisi, causa la globalizzazione e la Cina, sono risposte di distrazione di massa.
Set15

Crisi, causa la globalizzazione e la Cina, sono risposte di distrazione di massa.

Quello che voglio evidenziare è che la Cina c’è sempre stata, la stanno usando come strumento di distrazione di massa. Chi? La spiegazione è un po’ lunga, per quello vi consiglio di seguire il blog dell’economista Claudio Bagnai goofynomics.blogspot.it, che a mio avviso è a tratti quando non ci si incazza per la comprensione di ciò che accade è pure divertente. Solo che serve prendersi il tempo per leggerlo, e...

Read More