Quando qualcosa è gratis, e non capisci cos’è in vendita, la cosa in vendita sei TU.
Giu24

Quando qualcosa è gratis, e non capisci cos’è in vendita, la cosa in vendita sei TU.

Quando qualcosa è gratis, e non capisci cos’è in vendita, la cosa in vendita sei TU, sui social lo sono anch’io, lo sono tutti. Questa la sintesi dei primi 30 minuti. Ed è proprio così. Senza se e senza ma. Tutto ciò che CREIAMO QUI, tutti i nostri dati sono in vendita. Il seguito del video afferma una cosa fondamentale: la rete gli è sfuggita di mano. Perché basta una narrazione diversa che ti sposta il punto di vista e...

Read More
Il Wifi 5G potrebbe essere il nuovo AMIANTO?
Mar25

Il Wifi 5G potrebbe essere il nuovo AMIANTO?

IlFattoquotidiano.it titola: 5G e aumento tumori, le ultime ricerche parlano chiaro: il pericolo esiste ed è fondato Pochi sanno che l’amianto fu usato per anni anche nelle costruzione delle pastiglie dei freni delle automobili. E quindi molto probabilmente lo abbiamo respirato tutti camminando in mezzo al traffico. Se i dati della sanità affermano che rispetto alla generazioni precedente il rischio di morte a causa di un tumore...

Read More
10.000 morti l’anno in ITALIA a causa di batteri resistenti agli antibiotici.
Mar17

10.000 morti l’anno in ITALIA a causa di batteri resistenti agli antibiotici.

IN SINTESI: Da un’inchiesta giornalistica realizzata dal programma televisivo della RAI, Presadiretta, emerge che ogni anno in Italia ci sono 10.000 morti  a causa di batteri resistenti agli antibiotici. “Luca sono tanti? Sono pochi?” Sono 7 Torri gemelle del World Trade Center che crollano ogni anno in ITALIA. Più di 3 attentati all’anno come quello dell’11 settembre. “OK, Ma gli altri stati come...

Read More
11.000 litri d’aria al giorno respiriamo. Ricordatevi questo dato.
Feb19

11.000 litri d’aria al giorno respiriamo. Ricordatevi questo dato.

Trieste 19 febbraio: Triesteprima.it scrive: Inquinamento, dalle 15 stop alle macchine in centro. Troppo smog in centro, dalle 15 stop alle macchine 11.000 litri d’aria al giorno respiriamo. Ricordatevi questo dato.   Perché ci preoccupiamo dei 2 litri acqua comprandola in bottiglia, ci preoccupiamo del cibo magari comprando “bio” ma la salute vera passa prima attraverso gli 11.000 litri d’aria che...

Read More

Etica e mangiare vegano, quando il titolo di un’articolo usa parole a caso.

“Perché non c’è nulla di etico nella vita di un vegano” è il titolo di questo articolo ovviamene provocatorio (per ottenere condivisioni virali) scritto con “parole a caso” (come usava dire una mia cara amica quando io usavo parole senza conoscerne bene il significato) perché il significato originale di “etico” è relativo alla consuetudine, all’abitudine. Quindi nel momento in cui una persona...

Read More
Come verificare se il pane che mangiamo contiene o no micotossine.
Ott17

Come verificare se il pane che mangiamo contiene o no micotossine.

Ho letto sul blog Zapping un semplice modo per verificare se il pane che mangiamo contiene o meno micotossine (spesso a causa di grani di origine canadese). “conservare in un luogo asciutto due o tre fettine di pane. Se, dopo cinque-sei giorni, il pane indurito è rimasto bianco, beh, ciò significa che la farina con la quale è stato prodotto non contiene micotossine. Se invece, dopo alcuni giorni, sulle fettine di pane compaiono...

Read More
Carlo Rubbia parla a Trieste di Energia
Lug24

Carlo Rubbia parla a Trieste di Energia

Carlo Rubbia parla a Trieste di Energia e ci fa capire molto di più di quanto la propaganda politica e industriale ci ha fatto sapere.

Read More

CETA approvato, cessione di sovranità, e decenni di battaglie dei diritti dei consumatori andate in fumo.

CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement, letteralmente “Accordo economico e commerciale globale”) approvato. 15 febbraio 2017 il parlamento Europeo approva il CETA 27 giugno 2017 il parlamento Italiano retifica il CETA In questo video della Gabbia a 2:00:49 si parla di CETA, in pratica il cavallo di Troia del TTIP. Non è un accordo che migliora il lavoro del 95% delle nostre imprese che sono Micro imprese, anzi è...

Read More
Nel mondo delle nocciole qualcosa non torna.
Ott18

Nel mondo delle nocciole qualcosa non torna.

Leggo questo articolo: CREME SPALMABILI: QUANDO “BIO” NON FA RIMA CON “SANO” che propone questa immagine: Qualcosa non mi sembra tornare in questo articolo, e lo riassumerei così: Il 20 agosto 2014  huffingtonpost.it pubblica: […] Per proteggersi dalla scarsità di materia prima, lo scorso luglio la Ferrero ha acquistato il turco Oltan Group. “Oltan Group è l’operatore leader mondiale nell’approvvigionamento, nella lavorazione e...

Read More
Olio di palma tossico, multinazionali lo sapevano dal 2009
Lug26

Olio di palma tossico, multinazionali lo sapevano dal 2009

Oggi ho letto questo interessante articolo “Olio di palma tossico, multinazionali lo sapevano dal 2009” Lo sapete che: probabilmente uno dei prodotti che contiene più olio di palma è la Nutella della Ferrero? che l’Italia o meglio le industrie alimentari italiane sono probabilmente le maggiori importatrici al mondo di olio di palma? L’olio è il più economico sul mercato, l’industria alimentare ha ben...

Read More
Insensatezza dei diritti d’autore che è imposto solo da una categoria di furbi.
Giu24

Insensatezza dei diritti d’autore che è imposto solo da una categoria di furbi.

A volte sfugge l’insensatezza dei diritti d’autore ed il fatto che in continuazione siamo di fronte a 2 pesi 2 misure per cose concettualmente uguali, ovvero l’ingegno, o in altre parole la creatività. Mi spiego, se il diritto d’autore fosse applicato a qualsiasi cosa, a parte che la cultura si bloccherebbe dentro una camicia di forza dove il pazzo è il diritto d’autore, dicevo se fosse applicato a...

Read More
Iniziamo a fare gli interessi del 99% contro quelli dell’1% della oligarchia finanziaria.
Giu17

Iniziamo a fare gli interessi del 99% contro quelli dell’1% della oligarchia finanziaria.

“Io sono arrivato alla conclusione che tutto ciò che di economia mi è stato insegnato all’università dagli esperti della materia si rivelato totalmente falso.” Franklin Delano Roosevelt Roosvelt fu colui che tirò fuori gli USA dalla crisi del 29. Nando Ioppolo, è un avvocato, economista, presidente del Centro Studi chiamato Circolo degli Scipioni, spiega in questo video intervista di Elia Menta, il pensiero unico in...

Read More
Perché uno Stato in termini generazionali, non può basarsi ed essere fondato solo sul lavoro.
Giu09

Perché uno Stato in termini generazionali, non può basarsi ed essere fondato solo sul lavoro.

In termini sociali e storici, qualsiasi automatizzazione sia essa meccanica, o fatta da un software o da un robot, o da una procedura, distrugge un lavoro , ottimizzandone altri, liberando ore di lavoro a favore dell’efficienza. Milioni di ingegneri, programmatori, inventori, meccanici e analisti, spingono culturalmente l’uomo ed i suoi prodotti d’ingegno verso ottimizzazioni sistemiche. Quello che gli artisti del...

Read More
Quanto smog respiriamo?
Mag22

Quanto smog respiriamo?

Quanto è grave lo smog cittadino o industriale? E quanto impatta sulla nostra salute? Quando valutiamo se l’aria un po’ puzzolente di gas di scarico, del traffico o di emissioni industriali abbia poco impatto sulla nostra vita e salute, di noi e dei nostri cari ricordiamoci queste cifre, ognuno di noi respira: 8 litri di aria al minuto, più di 11.000 litri di aria al giorno (contro 1 o 2 litri di acqua), 345.000 al mese...

Read More
Spagna, 150mila “IRREGOLARI” senza assistenza sanitaria: il primo morto di questo razzismo.
Mag07

Spagna, 150mila “IRREGOLARI” senza assistenza sanitaria: il primo morto di questo razzismo.

Oggi leggo sul fatto: Spagna, “no all’assistenza sanitaria agli irregolari”: morto un senegalese La ong “Medici nel Mondo” ha denunciato il policlinico di Inca, a Palma de Maiorca, dopo che ad Alpha Pam, 28 anni, erano stati riscontrati i sintomi della tubercolosi. Il giovane infatti era già stato respinto tre volte al pronto soccorso e all’ospedale, poiché sprovvisto di documenti, doveva pagare la visita e...

Read More

Il più Grande Crimine!

Barnard è un giornalista che ha raccontato le storie di guerra dal fronte, che ha fatto inchieste lungo tutta la sua vita, ha fatto un grandissimo lavoro di ricerca, di investigazione relativamente al Più Grande Crimine! Quale? La perdità, anzi il furto, della Sovranità Economica! (Potresti dire) Che cavolo mai sarà? A me che mi frega? Te lo spiego in modo semplice. Perché ci hanno fregato tutti in un modo molto semplice. Pensa a...

Read More
Ti piace la carne? Ti piace il latte? Sai come vengono prodotti?
Nov22

Ti piace la carne? Ti piace il latte? Sai come vengono prodotti?

Ti piace la carne? Ti piace il latte? A me Sì, il loro gusto mi è sempre piaciuto, anche il formaggio. Proprio come Gary Yourofsky. Lui dice di essere una persona curiosa, bene lo sono anch’io. La curiosità è indice di grande intelligenza e libertà di pensiero. Quanto sei curioso nel sapere di più sulla carne e sul latte? Su come vengono prodotti, come arrivano a noi. A volte per essere curiosi bisogna essere coraggiosi, e per...

Read More

Se ci dicono che la fine dell’euro spaventa, meglio una fine spaventosa che uno spavento senza fine.

La fine dell’Euro da molti viene paventata come qualcosa di spaventoso. Paolo Becchi risponde: Meglio una fine spaventosa che uno spavento senza fine! In questa video intervista pubblicata il 16 maggio 2012 Paolo Becchi, docente ordinario di Filosofia del Diritto all’Università di Genova, filosofo e giornalista, spiega perché dobbiamo uscire dall’Euro, adesso.

Read More

Telepatia svelata, messaggio ingannevole, o palesazione di un illecito?

In italia sarebbe definito Mago, ma la definizione corretta in questo caso è Telepate. A Bruxelles accoglie persone in una tenda bianca, e rivela a loro cose personali che in teoria non dovrebbe sapere, come il nome del partner, il nome della loro scuola e informazioni ancora più segrete, come numero di conto bancario. Alla fine del video, lo psichico rivela i suoi segreti: è aiutato da hackers che raccolgono informazioni sui social...

Read More
Ecco cosa penso della televisione.
Ott11

Ecco cosa penso della televisione.

Oggi navigando su internet ho inciampato su questa striscia di Kalvin & Hobbs del disegnatore statunitense Bill Watterson, che sintetizza benissimo, in modo ironico, cosa penso della televisione. In modo analitico invece ti posso dire che la mia emancipazione dalla televisione è stata un po’ più lunga, ecco la storia.   Ormai non ho la televisione da almeno 6 anni: dal 2006. Il grande passo l’ho fatto quando ho preso...

Read More