120KM all’ora con un Monopattino!

WOW 120KM/h con un monopattino elettrico
Dicono che sia INSANO, dissero la stessa cosa per le prime motociclette, anzi dissero chi diavolo vorrà mai correre tanto con una bicicletta a motore? Oggi abbiamo gare motociclistiche stradali, cross, enduro, eccetera, sparse un po’ in giro per quasi tutto il mondo.

Ricordo gli anni 80/90, qualunque ragazzo avesse un motorino cinquantino che non fosse un minimo truccato era un po sfigato, a meno che non avesse l’ultimo modello di moto appena uscita già sturata dal concessionario e quindi non aveva bisogno di essere truccata. Avevo un Ciao che faceva i 90km all’ora e si impennava solo di gas. Mi sono divertito tantissimo con quel motorino 🤩😅

Ricordo quando ebbi la mia prima 125cc una Honda Enduro, appena finito il rodaggio, fatto bene, andai a provarla subito a manetta su un rettilineo abbastanza lungo, ed il primo effetto WOW per la sensazione dei 120/130 km all’ora.

Ora forse sta arrivando una nuova generazione non di motoscorreggette truccate ma che tra bici elettrice e monopattini elettrici sempre più potenti ci darà presto fumo 😅

La cosa buffa ai miei occhi è che riteniamo il proibizionismo un epoca di bacchettoni. Ma la nostra generazione aveva il limite a 40km all’ora per i motorini di 50cc cubici ed uscivano tutti di fabbrica limitati con strozzature varie per farli andare a quella velocità ed essere omologati. E a tutti noi ragazzi i 40km all’ora era una lentezza ridicola, cose che si potevano raggiungere in bicicletta in piano se avevi buone gambe o in discesa per tutti. Quindi che farsene di un motore se va piano? E pensavamo che i bacchettoni fossero la generazione dei nostri genitori.

Oggi che la generazione di genitori è la nostra, sapete quant’è il limite di velocità per le bici e monopattini elettrici? 25Km all’ora!!!! Mi vergogno per la mia generazione che in termini di BACCHETTONAGGINE ha superato quella dei nostri genitori 🤦‍♂️🙈🙉🙈

La voglia di correre non la fermeremo mai, possiamo abbassare i limiti, mettere i sensori sotto pelle ma la voglia ribelle di andare oltre i militi è sempre insita in ogni generazione 🤷‍♂️ e trovo sia folle non comprenderla, punirla, renderla delinquente, piuttosto di prepararla, incanalarla in ambienti più sicuri, magari circuiti fatti per queste finalità o equipaggiamenti più sicuri.

So che molti credono sia giusto che i limiti di velocità, le multe e bla bla bla siano giusti. Questo non fermerà mai la voglia di andare oltre le regole che hanno le nuove generazioni. 🤷‍♂️

I commenti su youtube poi a mio avviso sono assurdi, perché in termini fisici non c’è molta differenza per un corpo umano se si schianta con uno scooter potente o una moto a 120km all’ora. 🤷‍♂️

Ma poi l’ipocrisia maggiore è a mio avviso data dal fatto che tutti hanno macchine che vanno ampiamente oltre il massimo limite di velocità stradale di 130km/orari. La macchina più sfigata oggi fa i 150/160, e le più potenti ben oltre i 200km/ora. E con questo stiamo dicendo voi che usate i monopattini o le bici elettriche non potete andare più di 25km/ora ma noi che siamo in macchina che inquiniamo le città, abbiamo gli scarichi ad altezza passeggino, possiamo se ci va sgasare con le nostre auto oltre i limiti di velocità, se non ci beccano.

Questa è l’ipocrisia che vedo io 🤷‍♂️

La mobilità sta cambiando 😉 ed il futuro è sempre più interessante di come ce lo siamo immaginato.

Avatar

Author: La Pillola Rossa

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *