Trucchi con Freehand

timthumbEcco come creare PDF multipagina da stampare in tipografia usando ancora il buon vecchio e validissimo Freehand convertendo in PDF senza errori nei font:

Consiglio per creare il PDF

1. converto tutto in tracciati, (seleziona tutte le pagine con il puntatore bianco poi , Menu: Testo > Converti in tracciati ;
2. degruppo tutto;
3. raggruppo 2 volte, ogni singola pagina ;
4. incollo in photoshop (formato carta internazionale 300dpi) una pagina alla volta ;
5. esporto in jpg senza compressione;
6. nuovo file freehand (perché impagina in pdf cosa che photoshop non fa e nemmeno illustrator) importo i file jpg creati per ogni pagina;
7. includo le immagini in un rettangolo appena più piccolo del formato A4 per ogni pagina (per evitare (il formato di stampa è più grande del foglio di stampa);
8. Esporto in PDF (o Stampo in PDF se per web).

DA FREEHAND A ILLUSTRATOR

Se provate a selezionare e copiare (Ctrl+C) una forma vettoriale su Freehand
e incollarla su Illustrator (Ctrl+V) non funziona. Ecco come fare …

1. Se però invece copiate da Freehand (Ctrl+C)
2. e incollate prima in Photoshop (Ctrl+V), incolla come Smart Object (vettoriale)
3. e poi fate doppio click su Photoshop (in Layer) sull’icona dello Smart Object
4. allora vi importa in Illustrator lo Smart Object vettoriale, compreso di raggruppamenti e inclusioni.

Soluzione se Photoshop va in Crash

Nel caso in cui al punto 2 Photoshop vi andasse in Crash, la soluzione che ho trovato sempre funzionante è la seguente:

in Freehand fare Ungrup di tutte le forme vettoriali finché non sono separate, (tranne le inclusioni)
poi seleziono quello che voglio importare
fare 2 volte GRUP
selezionare e copiare quello che vogliamo copiare in photoshop
incollare in photoshop come Smart object
se va ancora in Crash tornare in Freehand e fare ungrup anche ai vettori inclusi in una forma e reincluderli degruppati fino all’ultimo elemento.

Freehand è disponibile su torrent pesa poche decine di Megabytes, e può fare ancora egregiamente in moltissimi casi il lavoro di Illustrator e Indesing messi insieme, comprese impaginazioni di flyer, brochures, libri, depliant, poster e quant’altro. Anche per questo motivo Adobe comprò Macromedia che aveva creato questo fantastico software, e ne decretò la morte (l’anti trust dormiva) non sviluppandolo più, perché noi utonti dobbiamo usare/comprare 2 software (che occupano spesso Gigabytes nel computer) quando potremmo fare tranquillamente il nostro progetto vettoriale e impaginarlo in più pagine con 1 software solo e leggero.

Limiti di Freehand: al punto di sviluppo le sfumature non erano gestite bene come sono gestite ora su Illustrator.
Vantaggi di Freehand: è conosciuto per la praticità e velocità di lavoro.

Per quanto riguarda software per grafica vettoriale segnalo anche il software free inkscape.

Author: La Pillola Rossa

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *