Ecco come creare un FLAME infantile (istigare)

Ecco come creare un FLAME infantile (istigare) basta scrivere in un giornale nazionale come il Fattoquotidiano un titolo come questo:
“Giochi del Mediterraneo, vincono l’oro nella staffetta e l’impresa diventa virale: “Prima le italiane”, “Realtà 1, Pontida 0”,
tra l’altro senza metterci la faccia (risulta come commentatore generico della redazione del F.Q.)
La prima cosa che ho pensato di pancia è stato: “ma che titolo indegno”, così ho scritto un commento: “Titolo creato ad arte per creare “FLAME” cioè istigare. Proprio una redazione matura.” Commento non pubblicato dalla redazione. Dal Fattoquotidiano mi aspettavo decisamente di meglio. Se si vuole criticare Pontida (ogni critica ci sta ed è lecita) ci sono metodi decisamente meno infantili e molto più maturi di questo. Dal Fattoquotidiano mi aspettavo di meglio. Davvero pessimi. E da ex atleta mi spiace davvero che il grande risultato di queste atlete sia stato usato dalla redazione del Fattoquotidiano per colpire la Lega invece che per dare il meritato spazio all’impresa di queste atlete.  Ed anche se chi ha scritto quel articolo l’ha fatto con l’idea “do la notizia che questa cosa sta diventando virale” e poteva starci, andava fatta con moooolta più testa pensante. Così invece sembra molto di più “con questa tiriamo su un bel flame”.

Author: La Pillola Rossa

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *